L'attività

La produzione

Premi e Riconoscimenti

Vincitrice dei Concorsi:

  • Apeparchi  2007 - Mieli dei Parchi d'Italia
  • TRE GOCCE D'ORO 2001 - Grandi Mieli d'Italia

Azienda aderente al Marchio "Sapore di Campania"


La storia dell'imprenditrice Adriana Ferrigno raccontata nel libro "Di lava e d'acciaio" di Francesca Vitelli.

 

Aggregatore di feed

Convegno - Vespa velutina a che punto siamo?

Mieli d'Italia -

27 settembre 2017

Sabato 30 settembre dalle ore 9:00 si terrà a Traversetolo (PR), nei pressi del centro civico "la Corte Bruno Agresti" in via Cantini, un incontro sulla Vespa velutina.

L'evento, organizzato dall'associazione Apicoltori Reggio Parma in collaborazione con Unaapi, rappresenta un importante occasione per discutere sull'attuale situazione del calabrone asiatico in Italia e sulle misure da intraprendere per monitorarlo e limitarne l’espansione.
Data l’importanza della tematica affrontata, non esclusivamente di interesse apistico, e l’esperienza dei relatori sul tema, si invita tutti a partecipare.

Clicca qui per scaricare la locandina con il programma dell'evento.

Corsi sulla produzione di idromele a Romano C.se (TO)

Aspromiele -

(16 settembre 2017)

Ritornano i corsi sulla produzione di idromele, di primo e secondo livello - che affronteranno temi che spaziano dalla produzione alla promozione e analisi sensoriale del prodotto.
I corsi, tenuti dal Dott. Buiani, si svolgeranno in via Canton Gurgo a Romano C.se (TO) nei giorni 17 e 19 ottobre, 14 e 16 novembre 2017 il primo livello, e nei giorni 18 ottobre e 15 novembre 2017 il secondo livello.
Per il corso di secondo livello sarà data precedenza a chi ha già frequentato il corso di primo livello, o chi già produce idromele e desidera approfondire l'argomento.
Durante il corso oltre alla parte teorica è prevista la produzione e la degustazione del prodotto. I corsi sono limitati a 30 posti e avranno un costo di 10 euro ciascuno.

37^ Edizione del Concorso "Grandi Mieli d'Italia - Tre Gocce d'oro" 2017

Apitalia -

L’Osservatorio Nazionale Miele bandisce la 37a edizione del concorso per la selezione dei migliori mieli di produzione nazionale Grandi Mieli d’Italia - Tre Gocce d’oro - Premio Giulio Piana. Gli apicoltori che intendono partecipare al concorso per la selezione dei migliori mieli di produzione nazionale...

C’è un ladro di alveari in meno…

Aspromiele -

(15 settembre 2017)

Preso. Finalmente. Grazie al sistema satellitare che la socia aveva posizionato in apiario è stato individuato un ladro. Seguendo le indicazioni satellitari sono stati ritrovati anche i quarantotto alveari che le erano stati rubati.
La socia ha sporto denuncia, i Carabinieri stanno procedendo. La zona è quella del novarese, del vercellese e del biellese.
Appena sarà possibile comunicare maggiori dettagli vi aggiorneremo.

 

Apertura bando Reg. UE 1308/2013

Aspromiele -

(12 settembre 2017)

Sul Bollettino Ufficiale della Regione Piemonte n. 34 del 24 agosto 2017 è stato pubblicato il bando regionale (D.D. n. 841/2017) relativo al settore dell’apicoltura in riferimento al periodo 2017 – 2018, in attuazione del Reg. Ue n. 1308/2013, disponibile al link http://www.regione.piemonte.it/cgi-bin/agri/leggi/pub/download.cgi?id_doc=2472&estensione=PDF

Vedi bando Scarica modulo

 

Ritorna il concorso “Mieli tipici piemontesi”

Aspromiele -

(11 settembre 2017)

Il concorso “Mieli tipici piemontesi Franco Marletto” arrivato alla sua 19° edizione è diventato, con il tempo, il più importante evento di questo genere in Piemonte. Nell’edizione 2016 sono stati presentati 179 campioni.
La premiazione del miglior miele 2017 avverrà durante l'importante Convegno annuale di Aspromiele giunto alla sua 8° edizione che si svolgerà in autunno. I campioni presentati saranno giudicati da una giuria di esperti in analisi sensoriale del miele, iscritti all'Albo Nazionale. Oltre questa valutazione, sensoriale e organolettica, verranno analizzati l'umidità e il contenuto di Hmf (Idrossimetilfurfurale), dati molto importanti perché fotografano la "freschezza del miele" e la sua conservabilità. Per ogni miele verrà redatto un giudizio che, corredato delle analisi, sarà inviato al produttore. Il concorso è aperto a tutti, sia professionisti che amatoriali.
Per poter partecipare al concorso i campioni di miele dovranno essere consegnati entro il 30 settembre presso gli uffici di Aspromiele.
Scarica le scheda di partecipazione

Gelata primaverile, la Regione ne riconosce l'eccezionalità. Ora tocca al Ministero

Aspromiele -

(11 settembre 2017)

Con DGR 22-5556 del 29/8/16 (link alla DGR) la Giunta Regionale ha provveduto a riconoscere l'eccezionalità delle gelate avvenute tra il 18 e 21 aprile 2017, a delimitare le zone danneggiate e a richiedere al Ministero delle Politiche Agricole e Forestali , ai fini dell’applicazione degli interventi per favorire la ripresa dell’attività produttiva di cui al D.Lgs. n. 102/2004, la declaratoria dell’esistenza del carattere di eccezionalità.
Occorre attendere la decisione del MIPAAF che sarà pubblicata sulla Gazzetta Ufficiale nella forma del Decreto Ministeriale di riconoscimento del carattere di eccezionalità dell’evento verificatosi e dell’individuazione delle aree interessate. Come previsto dalla DGR, a partire dalla data di pubblicazione sulla Gazzetta Ufficiale, potranno essere presentate le domande di aiuto ai competenti uffici della Regione, entro il termine perentorio di 45 giorni.
In attuazione del D.L. n. 91/2017, art. 3 (già convertito in legge), è stata estesa alle imprese agricole che hanno subito danni a causa delle gelate di cui all’oggetto, la possibilità di accedere agli interventi compensativi previsti dal D.Lgs. n. 102/2004, anche in riferimento alle produzioni assicurabili per le quali non è stata sottoscritta alcuna polizza assicurativa agevolata a copertura dei rischi.
I danni alle produzioni apistiche sono ricompresi sull'intero territorio dei comuni ove sono state effettuate le segnalazioni post evento.
Seguiranno ulteriori informazioni non appena disponibili.

 

Api avvelenate in Val Lemme e "Novi in Bio" il 9 settembre

Aspromiele -

(05 settembre 2017)

Le recenti morie di api nel territorio alessandrino compreso tra il comune di Gavi, San Cristoforo, Francavilla Bisio e Basaluzzo, avvenute nella prima settimana di agosto, hanno provocato dure perdite di alveari e compromesso lo svernamento di molte delle famiglie colpite; non sappiamo, quindi, quante di queste si salveranno.
Il sospetto resta il medesimo, ossia che l'apicidio sia stato causato dal secondo trattamento insetticida contro il vettore della Flavescenza Dorata, effettuato nei vigneti ubicati nel territorio circostante.
Tuttavia, purtroppo, riceviamo un esito negativo dalle analisi effettuate dall'IZS (Istituto Zooprofilattico) sui campioni di api prelevati, analisi che non hanno rilevato il principio attivo causa del disastro. Nonostante ciò, anche l'Asl stessa conferma che di avvelenamento si tratta... senza escludere comunque che ci sia un legame con i trattamenti nei vigneti.
Si tratta dell'ennesima moria nella valle e anche le testate giornalistiche ne hanno parlato, giustamente, perchè una presa di coscienza da parte di tutti è più che mai necessaria (http://www.giornale7.it/api-avvelenate-ma-non-si-sa-da-quale-sostanza/ e vedi la foto dell'articolo pubblicato su Il Secolo XIX).

Correlato a questo ennesimo triste fatto, sabato 9 settembre, dalle ore 18,00, presso Corte Solferino in Novi Ligure, si parlerà di agricoltura sostenibile cercando, in particolare, la possibilità di una preziosa coesistenza tra viticoltura e apicoltura, che sarebbe positiva per tutti noi e per l'ambiente. Moderatore del dibattito sarà Francesco Panella (Direttore di l'apis e Consigliere Aspromiele).
A seguire si svolgeranno il mercatino bio e lo spettacolo teatrale "In teatro con i piedi per terra" (vedi locandina dell'evento e il programma dell'evento).

Incontri dell'APAT

Apitalia -

L’APAT – Apicoltori in Veneto organizza a Spinea (ex Scuole Grimm in via Veronese 54) incontri con gli apicoltori della provincia di Venezia, ogni primo venerdì di ogni mese. Il 1° settembre sarà presentato Giacomo Perretta, l’Apicoltore che curerà i prossimi incontri e che molti conoscono...

Fiera del Miele Nuovo e Prodotti Locali

Apitalia -

Domenica 27 agosto 2017 a Molina, nel comune di Fumae (VR) prenderà il via la manifestazione "Fiera del Miele Nuovo e Prodotti Locali" Il programma completo della giornata clikkando sul link a fondo pagina...

Pagine