Aggregatore di feed

Lettera al Ministro Centinaio per il pieno sostegno delle linee guida EFSA sui pesticidi

Mieli d'Italia -

7 dicembre 2018

Il 12 e 13 dicembre si terrà un incontro al "Comitato permanente per le piante, gli animali, gli alimenti e i mangimi" (SCoPAFF, sezione fitofarmaceutici). Tra i punti in elenco, si voterà sull'applicazione o meno delle linee guida presentate dall'EFSA (Autorità Europea per la Sicurezza Alimentare) in merito alla valutazione dei potenziali rischi che i pesticidi rappresentano per le api e gli altri insetti impollinatori.

Le linee guida dell’EFSA, elaborate nel 2013, fanno riferimento a un’ampia gamma di potenziali impatti, includendo gli effetti dell’esposizione cronica e gli effetti sulle larve, oltre che sulle api, e
tengono in considerazione anche i rischi per le api selvatiche, oltre a quelle allevate. Il bando di 3 neonicotinoidi avvenuto nella primavera di quest'anno, è un importantissimo risultato, ma non è ancora sufficiente, poiché altre sostanze, vecchie e nuove, sono ancora ammesse.

Con questa lettera, Unaapi chiede al Ministro Centinaio di sostenere in rappresentanza dell'Italia la piena e totale applicazione delle linee guida EFSA in merito ai meccanismi di valutazione del rischio per l'approvazione all’uso dei pesticidi nell’Unione europea.

Linee guida EFSA su pesticidi e api: http://www.efsa.europa.eu/it/efsajournal/pub/3295

Convegno e Festa dell’Apicoltore

Apitalia -

Domenica 2 dicembre 2018 a Spresiano (TV), presso il Ristorante “Le Palme” appuntamento per la tradizionale “Festa dell’Apicoltore”. Il Convegno che si terrà nel corso della mattinata vedrà, nella veste di relatori: Claudia Garrido, Biologa e specialista in salute delle api, Davide Artemisio Esperto Apistico,...

Il Manifesto degli Apicoltori d'Italia

Mieli d'Italia -

1 dicembre 2018

Il Manifesto Unaapi degli Apicoltori d'Italia, presentato dal presidente Giuseppe Cefalo domenica 25 novembre durante il Convegno Aspromiele di Oleggio (Novara) è consultabile e scaricabile qui:

Biomonitoraggio Aspromiele: i risultati della stagione 2018. Meno residui ma in maggior quantità

Aspromiele -

(12 dicembre 2018)

Si è concluso, per la stagione 2018, il Biomonitoraggio Ambientale con le api di Aspromiele.

Nel secondo trimestre i dati ambientali hanno registrato l’andamento del caldo intenso di agosto fino al mese di settembre, prolungando il periodo di attività delle api. Sono state rilevate mortalità di api attraverso le trappole underbasket nella postazione di Alba Sud ancora nel mese di luglio oltre che nei mesi di aprile e giugno, mentre la situazione è migliorata nei mesi di agosto e settembre, dato che rispecchia anche il ritrovamento di residualità nelle matrici analizzate.

Per quanto riguarda le analisi di miele e polline si sono registrate residualità solo nel mese di luglio, salvo un campionamento di polline di agosto della postazione di Alba sud. I referti positivi hanno registrato solo residui di glifosate, mentre non sono stati rilevati altri agrofarmaci dalle analisi multiresiduali.

Biomonitoraggio Aspromiele: i dati del primo trimestre di rilevazioni

Aspromiele -

(11 dicembre 2018)

Prosegue per la stagione corrente il progetto di Biomonitoraggio Ambientale con le api iniziato lo scorso anno da Aspromiele. In questa stagione il progetto si vede ampliato nella rete di centraline di biomonitoraggio dislocate sul territorio piemontese. Restano in dotazione due postazioni a carico dell’associazione, una ad Asti Nord (la medesima dello scorso anno) ed una nel sud dell’albese, al confine con la provincia di Asti. Di queste centraline pubblichiamo i primi risultati. L’ampliamento del progetto è stato possibile grazie al lavoro e alla collaborazione fattiva con più enti ed istituzioni. Infatti, si è avviata una progettualità di concerto con, oltre alla Cooperativa Piemonte Miele, la Fondazione Agrion e il Settore Fitosanitario della Regione Piemonte, con 4 nuove postazioni nei centri sperimentali della Fondazione nei principali comparti agricoli della Regione, frutticolo, orticolo, corilicolo, viticolo e cerealicolo. Inoltre, le collaborazioni sono state incrementate anche dalla volontà di privati che hanno voluto investire nella conoscenza e salvaguardia della sostenibilità del proprio territorio attraverso il biomonitoraggio ambientale con le api, è il caso del Consorzio di Tutela del Gavi, il quale ha deciso di installare sul proprio territorio una centralina di monitoraggio ambientale.

Convegno Aspromiele 2018, soddisfazione ma non solo

Aspromiele -

(28 novembre 2018)

Sala al massimo della capienza.
Chi è venuto per la varroa è andato via soddisfatto, sono state presentate le prove eseguite da Aspromiele e dettagliate quelle su Varromed e Polyvar.
Chi è venuto per scoprire i volti dei vincitori del partecipatissimo concorso "Mieli Tipici Piemontesi Franco Marletto" è andato via soddisfatto, premiati sul palco i primi posti delle varie categorie e in particolare il vincitore in assoluto, apicoltura Guelfo-Gallino di Castiglione torinese con un miele di castagno.
Chi è venuto per valutare cosa sta facendo la Regione Piemonte per gli apicoltori è andato via soddisfatto, l'assessore ha esposto i provvedimenti presi e spiegato quelli in divenire.
Chi è venuto per capire meglio la Carta di san Michele all'Adige è andato via arrabbiato, sono emersi chiari gli obiettivi che la Carta persegue e i pericoli che questa nasconde.

Vedi programma convegno 2018

Vedi elenco vincitori concorso 2018

 

Convegno "Api Ambiente e Biodoversità"

Apitalia -

Appuntamento a tutti gli apicoltori emiliani e non a Pavullo sul Frignano (MO) dove, sabato 24 novembre 2018, si terrà il Convegno "Api Ambiente e Biodoversità". Interverranno. A fondo pagina il link per scaricare la locandina dell'evento...

BIOLMIEL 2018

Apitalia -

Si svolgerà a Bologna presso il CREA il 22 e 23 novembre 2018 BIOLMIEL, il premio internazionale per il miglior miele biologico, giunto all'edizione 2018 . Per partecipare alla competizione è necessario inviare, entro e non oltre il 19 novembre, 3 vasetti dalla capacità minima di...

Api Apicoltura Alveari tra Città e Campagna

Apitalia -

Italia Nostra in collaborazione con FAI Lodi e Milano, organizzano un Corso base per conoscere il mondo delle api e laboratorio pratico per avviare un alveare. Il corso, che si sviluppa in 8 incontri a partire dal 24 novembre, si terrà a Settimo Milanese (MI). A fondo...

Aethina tumida! Come cambia l'Apicoltura

Apitalia -

FAI Calabria organizza due incontri a partire da sabato 17 novembre (il secondo incontro si terrà sabato 24 novembre) per discutere di Aethina tumida. Quattro anni con Aethina tumida: esperienze a confronto nella diagnosi e nella lotta al parassita. Cosa è cambiato nella conduzione delle...

Corso di Introduzione Analisi Sensoriale del Miele

Apitalia -

Apiliguria, in collaborazione con Apiario Benedettino e Albo nazionale degli Esperti in Analisi Sensoriale del Miele, organizza nelle giornate del 17-18 e 24-25 novembe 2018 a Finale Ligure (SV) un Corso di Introduzione Analisi Sensoriale del Miele riconosciuto dall'Albo Nazionale. Info e costi nel pdf scaricabile...

La termoterapia in apicoltura, 3° edizione

Aspromiele -

(16 novembre 2018)

Sabato 24 novembre si svolgerà a Pinerolo (TO), presso l’agriturismo Borgogno, la terza edizione del convegno sulla termoterapia in apicoltura, organizzato dalla Bee Ethic.  Il convegno vedrà la partecipazione del DISAFA (Dipartimento di scienze agrarie forestali ed ambientali di Torino) e di Aspromiele.

Vedi copertina incontro

Varroa, miele e ligustica al Convegno Aspromiele 2018

Aspromiele -

Domenica 25 Novembre, a Oleggio (NO), dalle 09:00 alle 13:00 parleremo delle prove di campo di Aspromiele nella lotta alla varroa (acido formico, acido ossalico, flumetrina), vedremo i volti dei produttori che hanno vinto l'affollatissimo concorso "Mieli tipici piemontesi" (332 campioni in gara), discuteremo di quali api si potranno allevare in Italia nei prossimi anni.
Vedi programma Convegno

Apicoltori biellesi, giornata conviviale

Apitalia -

L'Associazione Apicoltori Biellesi organizza per domenica 11 novembre p.v. una giornata conviviale presso l'Agriturismo “IL TIGLIO” a Cerrione , cascina Ronco. Nel corso della giornata ci sarà un incontro con i tecnici apistici Igor Gatto e Paolo Molon. A fond pagina il link per il programma completo...

Francesco Panella tra i finalisti del premio Ambientalista dell'Anno

Mieli d'Italia -

13 novembre 2018

Francesco Panella è tra i finalisti del Premio Luisa Minazzi come "Ambientalista dell'anno" (Festival della virtù civica e Premio Luisa Minazzi Ambientalista dell'anno) promosso da Legambiente Onlus e dal mensile La Nuova Ecologia.

Nel corso di tutti questi anni Panella, apicoltore, direttore della rivista d'apicoltura l'apis,  presidente di BeeLife European Beekeeping Coordination e già presidente di Unaapi, ha animato sulla scena nazionale e internazionale la coalizionea difesa degli insetti impollinatori e a favore di un'agricoltura sostenibile.

Questa variegata e determinata alleanza ha finalmente ottenuto la messa fuori legge dei tre più importanti insetticidi usati al mondo. Un grande risultato anche perché, per la prima volta non per gli effetti sulla salute dell'uomo, ma per quelli su api e ambiente. 

Votare Panella è votare tutto lo "sciame civico" che lui ben rappresenta.

Si vota entro il 25 novembre a questo link: http://www.premioluisaminazzi.it/votazione-on-line/

Ma come ci si è arrivati allo stop ai neonicotinoidi? Con battaglie lunghe anni, in Italia e all'estero. Per chiunque volesse approfondire, abbiamo raccolto una serie di link dal 2003 ai giorni nostri. Buona lettura!

Degustazione guidata di mieli

Apitalia -

Venerdì 9/11/18 ore 20,30 presso la sede di FAI Lodi e Milano di Castiraga Vidardo (LO), Elena Molinelli (docente dell’Albo Assaggiatori dei Mieli) guiderà la platea di apicoltori e non in una serata dedicata al riconoscimento dei mieli. Le api producono un alimento eccezionale, riconoscere...

Mi Manda Raitre: ancora una volta la corretta informazione scivola sul miele

Mieli d'Italia -

5 novembre 2018 La trasmissione Mi manda Raitre è tornata a parlare di miele e frodi alimentari nella trasmissione del 2 novembre 2018 e registriamo purtroppo come, ancora una volta, il Servizio Pubblico manchi di informare correttamente le proprie telespettatrici e telespettatori.
Dopo una prima parte del servizio in cui è intervenuto Giuseppe Cefalo presidente Unaapi - ben spiegando i motivi del calo della produzione italiana per via dei cambiamenti climatici, le differenti qualità di mieli presenti nel nostro territorio e gli usi che se ne possono fare - si è passati a parlare di miele e sofisticazione alimentare con Maria Caramelli dell’Istituto Zooprofilattico del Piemonte e Valle D’Aosta. A questo punto della trasmissione si è fatto di nuovo intervenire, come lo scorso anno, Luciano Atzori, dottore biologo che si occupa di sicurezza alimentare, che ha dispensato bizzarri test fai da te ai consumatori, come l’uso della carta assorbente per scoprire un improbabile
alone di finto miele.
Già lo scorso anno il dottor Atzori aveva chiuso una analoga trasmissione di Mi Manda Raitre con alcuni consigli alle “massaie” per riconoscere il miele, metodi senza nessuna evidenza scientifica.

Corso Copait sulla produzione della pappa reale

Mieli d'Italia -

05 Novembre 2018

Coapit orgnanizza a Poppi (AR), il Venerdì 23 e Sabato 24 Novembre 2018:

CORSO SULLA PRODUZIONE DELLA PAPPA REALE

I relatori del corso, sono produttori di Pappa Reale provenienti da diverse regioni italiane, per porre in evidenza l’importanza dei metodi di produzione in ambienti e periodi stagionali diversi. Particolare attenzione sarà riservata agli aspetti economici e commerciali.

Pagine